L’Implantologia comprende le tecniche chirurgiche volte a sostituire uno o più denti mancanti per mezzo di impianti endossei.

 

Gli impianti dentali sono dei sostituti artificiali delle radici dei denti; sono strutture in titanio biocompatibile che vengono inserite nell’osso mandibolare o mascellare integrandosi con esso. Gli impianti possono essere utilizzati sia come supporto per la sostituzione di un singolo dente, sia come pilastri per ponti fissi o per l’ancoraggio di protesi mobili.

 

Prima dell’intervento sarà necessario valutare se gli impianti sono adatti al paziente caso per caso, mediante visita accurata, radiografie e modelli di studio.

Coloro che decidono di ricorrere all’ implantologia devono essere motivati, in quanto il successo e la durata della terapia implantare dipendono molto da una scrupolosa igiene orale quotidiana e da visite di controllo regolari.